L’e-mail marketing che funziona.

3 motivi per i quali la tua campagna di e-mail marketing non ha funzionato…

Uno: la tempistica.


Come per tutte le iniziative di marketing una delle cose più importanti è la tempistica: inviare una mail nel momento sbagliato comporta conseguenze disastrose.

Finirà immediatamente nel cestino o peggio nelle spam!

Quindi:

Coordina il momento giusto per inviare una mail ai tuoi contatti, né troppo presto né in ritardo, e soprattutto constestualizza!

Due: i contatti.


Hai sbagliato i tuoi contatti?
Non erano interessati alla tua mail forse perché non fanno parte del tuo target.

Quindi:

Prima di inviare una mail ricordati di controllare a chi la stai inviando, e fatti queste domande:

  1. Questi contatti sono mai stati o potrebbero essere in futuro interessati ai miei servizi/prodotti?
  2. Potrebbero essere o sono parte del mio target? (per età, residenza, interessi, etc)
  3. Hanno dato il loro permesso per ricevere mail da me e dalla mia azienda ?

Se ottieni 3 sì…

Solo se rispondi a queste 3 domande con 3 sì puoi procedere ad inviare una mail!

Tre: tono di voce.


Sei sicuro che il tono di voce che stai utilizzando sia corretto?

Se vuoi evitare che le tue mail finiscano nel cestino assicurati di scegliere il giusto tono di voce!

Quindi:

Evita di inviare mail troppo formali o troppo informali nel contesto sbagliato, rischieresti di non ottenere il risultato sperato, e ricorda:

La comunicazione è la cosa più importante! (anche per le email)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *