Babbo Natale è un genio del marketing.

Babbo Natale è un genio del marketing, sì è proprio così…

E’ Dicembre, il freddo c’è, noi siamo pronti al Natale, le luci ci sono, i regali sono fatti, i dolcetti preparati (anzi mangiati), manca solo una cosa…il vestito di Babbo Natale per far divertire i bambini e gli adulti…

Ma perché tutti amano Babbo Natale?

Analizziamo i fatti:

1 Babbo Natale è una figura di riferimento del Natale, un’icona di un periodo durante il quale, non solo siamo tutti più buoni, ma anche più felici.

2 Babbo Natale viaggia sulla sua slitta volante trainato da renne magiche, circumnaviga tutto il globo per portare in una sola notte tutti i regali richiesti, quindi è veloce ed efficace, spedizione sempre gratuita e servizio a domicilio.

3 Tutti i bimbi del mondo scrivono una letterina a Babbo prima del Natale, con la lista dei regali che più vorrebbero ricevere.In sostanza Babbo ha creato un lead generation.

4 Gli adulti si travestono da Babbo Natale per divertire i più piccoli, anche se, causa interpretazione da Oscar per peggior attore non protagonista, i bambini non ci cascano mai.

Babbo quindi è un infuencer.

5 Babbo indossa sempre un abito rosso e bianco con una enorme cintura nera.

Il rosso come le piante e i frutti che crescono a Dicembre e il bianco come la neve…inoltre il bianco è un colore che trasmette purezza e sincerità, mentre il rosso esprime gioia e festosità.

Anche la scelta dei colori è azzeccata, bravo Babbo!

6 Rispetta il suo target. Anche grazie ai colori giusti, come dicevo prima, e al sorriso, alle guance soffici e rosa e all’aspetto familiare è amato da tutti i bambini.

7 Fa parlare di sé. Babbo è sfuggente, non porta i regali finché tutti i bambini non sono a dormire.Nessuno, o quasi, lo ha mai visto dal vivo, fa suspance.

Babbo crea un’aspettativa e genera curiosità.

8 Babbo, in Lapponia, è il dirigente CEO di una multinazionale  dove collaborano elfi dai simpatici cappellini a punta, incartano e preparano i regali tutto l’inverno, mentre Babbo lavora solo una notte all’anno.

Babbo, la tua azienda è una macchina perfetta!

La lista potrebbe continuare, punto dopo punto, Natale dopo Natale…

Quello che è vero è che Babbo Natale è un genio del marketing, ma lo è perché in quello che fa ci mette sempre il cuore.

Quello che è vero è che Babbo Natale è un genio del marketing, ma lo è perché in quello che fa ci mette sempre il cuore.

Prendiamo esempio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *